STAMPA – Lucic, Belotti, Salifu e..Gomez

Redazione

CATANIA – Come di consueto proponiamo a tutti i lettori rossazzurri la rassegna stampa con le notizie più importanti presenti oggi nelle edicole nazionali e non. Gli articoli riportati sono stralci degli originali, non volti a sostituirsi a questi, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando i giornali in rassegna.

Catania, occhi su Belotti (Tuttomercatoweb)

“Protagonista di una stagione positiva in Prima Divisione con la maglia dell’Albinoleffe, il 19enne attaccante Andrea Belotti, che già l’anno scorso, sempre tra le file dei seriani, era stato capace di esordire in Serie B dimostrando piglio deciso e maturità atletica, sarebbe stato messo nel mirino dalla dirigenza del Catania, stando a quanto riportato sulle pagine di TuttoLegaPro.com. In scadenza di contratto con il club lombardo, che gli ha dato i natali calcistici, la punta classe ’93, nel giro della nazionale Under-20 di Gigi Di Biagio, potrebbe essere ingaggiato dalla società etnea in estate e poi girato in prestito nella categoria cadetta.

AG.SALIFU, Sarebbe felice di restare a Catania (Tuttomercatoweb)

“Il futuro di Amidu Salifu non è ancora scritto. Il giocatore del Catania, arrivato la scorsa estate in prestito dalla Fiorentina, non ha avuto molte chances di mettersi in mostra, complice l’ottima quadratura trovata dal centrocampo etneo nel corso della stagione. Massimo Briaschi, agente del centrocampista, ha parlato in esclusiva ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com delle prospettive future del suo assistito: “Al momento non sono stati fatti passi in avanti. E’ probabilmente giusto così, visto che in questo momento le squadre sono concentrate a finire al meglio la stagione. Io sono stato a Catania la scorsa settimana e ho parlato con i dirigenti, ma è stata una visita di cortesia in cui non abbiamo parlato di sviluppi futuri”. Salifu è in prestito secco al Catania. E’ ipotizzabile un proseguimento della sua carriera in Sicilia? “Quello che posso dire è che Salifu sarebbe felicissimo di continuare a giocare a Catania. E’ vero che in questa stagione ha giocato poco, ma la squadra di Maran è l’ambiente ideale in cui crescere e maturare. Vediamo quello che decideranno le società, che comunque si vedranno solo al termine del campionato. Intanto Salifu farà di tutto per mettersi in mostra nelle ultime sfide”.

Pulvirenti: “Gomez Resta Con Noi” (Focus Calcio)

“Il presidente del Catania Pulvirenti, prima del suo ingresso in Lega Calcio, ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti per l’occasione e chiarito la posizione dell’attaccante Alejandro Gomez. Ecco quanto detto dal patron del club etneo: “Europa? Siamo lì in classifica, è difficile ma ci tenteremo. Ci rendiamo conto però che ci sono squadre più blasonate. Gomez? Nessuna trattativa per nessun giocatore del Catania, come giusto che sia in questa fase del campionato. Sarà però un mercato molto povero, ci saranno pochi trasferimenti. La situazione è quella che è, tanti giocatori non si muoveranno. Calcio italiano? Siamo un pò indietro rispetto alle altre in Europa però la strada è quella giusta, puntando sui giovani e il Milan è un esempio. Anche la legge sugli stadi è importante così proviamo a risalire anche a livello europeo. La classe arbitrale? Normale che ci siano errori, non ne farei un dramma. Ranocchia dove lo mettiamo al 94? Succede a tutti di sbagliare. Quello che è successo alla Juve a Catania non è paragonabile con altri errori. Quello dell’Inter è un errore arbitrale che capita a tutti ma in questo momento del campionato si sente di più perchè gli obiettivi sono vicini. Il derby è la gara più importante, sia all’andata che al ritorno”.

Pres.Hajduk: “Rifiutata offerta del Catania per Lucic” (Tuttomercatoweb)

“”Il Catania ha fatto un’offerta per Lucic, ma non siamo stati neanche a parlarne… Era bassa, non l’abbiamo presa in considerazione”. Cosi a TuttoMercatoWeb.com il presidente dell’Hajduk Spalato, Marin Brbic, interpellato sul diciassettenne difensore della squadra croata. “Radosevic a Napoli non gioca in prima squadra? Sono sorpreso, pensavo giocasse. È bravo, il futuro è dalla sua. Ma la lingua italiana è difficile e a volte anche sembra un aspetto secondario, non conoscerla bene può creare problemi. Lo voleva il Parma, lui è voluto andare a Napoli. Vukusic? Non capisco perché a Pescara fatichi a trovare spazio…”.


Be the first to comment on "STAMPA – Lucic, Belotti, Salifu e..Gomez"

Leave a comment