STAMPA – Palermo-Catania, asse di mercato aperto

Redazione

CATANIA – Come di consueto proponiamo a tutti i lettori rossazzurri la rassegna stampa con le notizie più importanti presenti oggi nelle edicole nazionali e non. Gli articoli riportati sono stralci degli originali, non volti a sostituirsi a questi, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando i giornali in rassegna.

Palermo, difficile lo scambio con il Catania: piace Escalante (TMW)

“Terzi e Pisano al Catania per Monzon e Spolli al Palermo, al momento nessun riscontro. Poche le possibilità, ad oggi, che si concretizzi uno scambio del genere. Monzon non è un obiettivo di mercato del Palermo, che ha già tre terzini sinistri in rosa. E Spolli al momento è infortunato. Per quanto riguarda Terzi, il giocatore piace al Bari e anche alla formazione catanese, ma per adesso non è in uscita dal Palermo. Discorso diverso per Pisano, di fronte ad una buona soluzione potrebbe lasciare la Sicilia. E non è escluso che ci pensi proprio il Catania, dove ritroverebbe Sannino. Per giugno invece, un giocatore che piace al Palermo è il centrocampista Gonzalo Escalante: al momento nessuna trattativa, ma un’idea che potrebbe svilupparsi nei prossimi mesi, dopo che il Catania lo riscatterà dal Boca per poco meno di 1 milione. Palermo-Catania, l’idea dello scambio si raffredda ma la linea di mercato, in Sicilia, resta aperta…

Sky, Palermo: piacciono Spolli e Monzon (Calcio News 24)

Offerto uno scambio con Terzi e Pisano al Catania

“L’intenzione del Palermo sarebbe quella di inserire due contropartite tecniche al fine di rendere più agevole la trattativa: i nomi giusti sembrano essere quelli di Claudio Terzi e dell’esterno Eros Pisano. Questi ultimi non trovano più spazio agli ordini di Iachinie potrebbero dunque scendere in Serie B nella sessione invernale nell’ottica di tornare titolari o comunque di giocare con maggiore continuità.

Palermo, asse caldo col Catania: prove di doppio scambio (Calciomercato.it)

“Si tratta, insieme nonostante la rivalità. Palermo e Catania al lavoro per sistemare le proprie rose in vista del mercato di gennaio e sul tavolo finiscono ben quattro nomi. Il portale ‘gianlucadimarzio.com’ spiega che le due società siciliane starebbero pensando di imbastire due scambi, che porterebbero Spolli e Monzon in rosanero e Terzi e Pisano in rossazzurro.

Mercato, asse Palermo-Catania Movimenti tra le due difese (Live Sicilia)

“Rosanero e rossazzurri sembrano sul punto di imbastire un doppio scambio che coinvolge elementi dei rispettivi reparti arretrati, al fine di puntellare le rose a disposizione di Iachini e Sannino.

“Stando a quanto viene rivelato dall’esperto di mercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, i due club sarebbero sul punto di imbastire un doppio scambio nei rispettivi reparti difensivi: lascerebbero la formazione rossazzurra Nicolas Spolli, per il quale si parlava di un approdo al Palermo già durante la scorsa estate, e il suo connazionale Fabian Monzon, mentre a fare il percorso inverso potrebbero essere Claudio Terzi, desideroso di tornare protagonista seppur in un’altra realtà e in un’altra categoria, ed Eros Pisano, che così come Spolli sembrava in procinto di lasciare i rosanero per approdare ai piedi dell’Etna già dodici mesi fa. Semplici suggestioni di mercato o una doppia reale ipotesi per mettere a posto le rose a disposizione di Iachini e Sannino? Solo il tempo potrà dirlo, intanto mettiamoci comodo e prepariamoci ad un mese e mezzo di voci, trattative e annunci.


Be the first to comment on "STAMPA – Palermo-Catania, asse di mercato aperto"

Leave a comment