Catania, costa caro il pari con la Cavese. Terzo posto a rischio e playoff in salita

Fabio Di Stefano

La bastosta

La partita di Cava de’ Tirreni non ha detto nulla di nuovo di quanto non si sappia sul conto dei rossazzurri. Nonostante il doppio vantaggio e le notizie positive provenienti da Siracusa, alle prime difficoltà il Catania si è sciolto come neve al sole. E chissà come sarebbe andata senza il gol siglato da Bucolo nei primi minuti di gioco. Il Catania non sembra affatto guarito dai mali che lo affliggono sin dall’alba della stagione. Questo non lascia ben sperare in vista degli spareggi, anche alla luce della nuova situazione di classifica di cui abbiamo detto: con il quarto posto sempre più vicino, i rossazzurri dovranno affrontare un cammino con molti più ostacoli da superare. Ne saranno capaci?

Indice