SIR-CAT 2-1. Pagelle – Sottil sbaglia tutto, la difesa pure. Lodi-gol non basta

Fabio Di Stefano

Difesa

Pisseri 5 Poco reattivo sul diagonale di Catania, si riscatta un minuto dopo su Parisi. Non ha molte altre occasioni per mettersi in mostra.

Calapai 5,5 Nei primi 45′ la difesa del Catania fa acqua da tutte le parti, ma non è tra i maggiori responsabili. Prova a spingere nella ripresa, senza risultati. È tra i meno responsabili della sconfitta.

Aya 4 Perde il pallone dopo una manciata di secondi e il Siracusa va in gol. Al 35′ ha l’occasione per farsi perdonare, ma fallisce l’aggancio a pochi passi dalla porta. Resta immobile, insieme ai compagni, nell’azione d’angolo da cui scaturisce il raddoppio aretuseo. Sino a oggi era stato tra i rossazzurri più costanti, ma la partita odierna è tutta da dimenticare.

Esposito 3 I primi tre minuti di gioco sono un incubo: su Catania indietreggia troppo, sino a fare concludere indisturbato l’attaccante aretuseo. Un minuto dopo serve un avversario e per poco i rossazzurri non subiscono la seconda marcatura. In più si becca pure il cartellino giallo. Il suo disastroso pomeriggio prosegue con la dormita sul raddoppio siglato da Rizzo (dal 46′ Silvestri 6 Sottil preferisce non rischiarlo, dato che veniva da un infortunio. La scelta si rivela infruttuosa, lui si risparmia un primo tempo disastroso da parte dei compagni di reparto).

Scaglia 5 In odore di cessione, viene mandato in campo dal primo minuto. Non si capisce il perché (dal 65′ Baraye 5,5 Se non altro prova affondare sulla fascia. I risultati non sono un granché).