CAT-JST 1-0 Le pagelle: Tonucci un gigante. Martinez parata da tre punti!

Fabio Di Stefano

Attacco

Emmausso 6 Arrivato da nemmeno una settimana, debutta subito in maglia rossazzurra. Parte bene e prova alcune giocate di fino, lasciando intravedere buone proprietà tecniche. Si spegne, però, troppo presto. Imita il compagno di squadra Albertini allorché libera un attaccante stabiese  in posizione di tiro. Ci pensa Martinez a rimediare. Nella ripresa Raffaele lo piazza alle spalle di Sarao, prima di sostituirlo (dal 70′ Reginaldo 6,5 Due minuti dopo il suo ingresso tira goffamente un calcio di punizione e si becca pure il giallo, per fermare la ripartenza avversaria. Prezioso nella gestione delle ripartenze. Da fuoriclasse della categoria l’azione con cui serve Pecorino, che spreca tutto solo davanti a Tomei. Avrebbe meritato un voto più alto se solo avesse giocato di più)

Sarao 6,5 Non calcia mai verso la porta avversaria, ma gioca comunque una partita più che sufficiente. Fa a sportellate con i difensori stabiesi, tiene palla e fa salire i compagni di squadra. Non un bomber, ma funzionale al gioco della squadra (dall’85’ Pecorino sv)

Biondi 6 Torna a giocare davanti nel tridente scelto per l’occasione da Raffaele. Non si vede molto nel primo tempo, ma non demerita. Nella ripresa torna a giocare a centrocampo nel 3-5-2 ripristinato da Raffaele per ottimizzare il vantaggio (dal 75′ Izco sv).

Indice