Catania-Bari 1-2: Moro risponde a Terranova, al 95esimo Simeri di testa trafigge i rossazzurri

Giuseppe Puglisi

Primo tempo

Cronaca testuale Catania-Bari 0-0: primo tempo

Fine primo tempo

45 + 2′ Bari che attacca con tutti gli uomini a disposizione cercando di segnare e il Catania costretto a chiudersi nella propria metà campo.

Sono 4 i minuti di recupero decretati dall’arbitro che iniziano adesso

🟨45′ Ammonito Monteagudo del Catania
dopo 4 minuti il gioco riprende. Nervosismo in campo dopo la numerosa mischia creata sul fallo di Pinto su Antonucci.
🟨🟨 42′ Ammoniti Scavone del Bari e Pinto del Catania.
🟨 41′ Ammonito Calapai del Catania per proteste
38′ Punizione per il Bari: schema per gli ospiti, palla in verticale per Antonucci (Bari), Pinto (Bari) chiude bene, ma si innesca una rissa in area tra Antonucci (Bari) e Pinto (Catania), il rossazzurro invita bruscamente all’avversario di alzarsi da terra.
36′ Angolo per il Bari: la difesa del Catania spazza.
30′ Russotto atterrato al limite sinistro dell’area di rigore, punizione per il Catania: batte Maldonado, la barriera respinge e Ceccarelli recupera palla tirando al volo e il pallone finisce di un soffio alto sopra la traversa.
28′ Occasione per il Bari! Botta! Serpentina al limite dell’area di rigore, la difesa del Catania si apre e il centrocampista del Bari tira centralmente, Stancampiano (Catania) para a terra.
25′ Cooling break per le due squadre. Dopo due minuti il gioco riprende.
24′ Verticalizzazione di Russotto (Catania) su Provenzano (Catania) al limite dell’area di rigore, ma la difesa spazza
22′ Fallo a centrocampo di Provenzano (Catania), punizione a centrocampo per il Bari.
19′ Occasione per il Bari! Cheddira (Bari) lanciato in verticale entra in area di rigore, tira al volo ad incrociare e Stancampiano (Catania) si tuffa ma respinge corto, Monteagudo (Catania) spazza in angolo evitando che Antonucci (Bari) di tirare a porta vuota.
7′ Punizione per il Bari dalla sinistra dell’area di rigore:  nulla di fatto
Ben messo in campo in questi primi 15 minuti di gioco, nelle azioni di attacco i giocatori rossazzurri in area sono numerosi con i centrocampisti e i terzini molto avanzati.
14′ Nuova azione corale del Catania sulla destra, Ceccarelli (Catania) lancia Sipos (Catania) che serve Calapai (Catania) ma il passaggio in verticale è lungo e il pallone si spegne sul fondo.
12′ Azione corale in verticale per il  Bari, Cheddira (Bari) dalla destra lancia Antonucci (Bari), il pallone attraversa tutto lo specchio della porta controllata da Stancampiano
🌀 9′ Cambio per il Bari forzato: Bianco infortunato per il colpo alla testa esce al suo posto Scavone. Il giocatore esce tra gli applausi dello stadio Angelo Massimino
8′ Azione corale del Catania con Ceccarelli ma l’azione sfuma e riparte il Bari con Belli sulla destra, cross in area ma Cheddira commette fallo in attacco. Si riprenderà con una ponizione per il Catania
6′ Russotto crossa dalla sinistra verso l’area di rigore, Botta (Bari) di testa allontana.
6′ Riprende il gioco.
4′ Gioco fermo, Bianco (Bari) a terra entrano immediatamente i medici. Il giocatore in precedenza ha subito un colpo alla testa. Immediati i soccorsi.
1′ Catania in avanti, ottimo pressing a centrocampo, cross di Calapai (Catania) dalla destra angolo: fallo in attacco e si riprenderà con un calcio di punizione per il Bari.
Partiti! Ha iniziato la partita il Bari, Catania che attaccherà da destra a sinistra dei vostri immaginari teleschermi. Buon divertimento!
Squadre appena entrate in campo: Bari in campo con il completino bianco con richiami sulle spalle rosse; Catania in campo con la prima maglia rossazzurra.

Le scelte di Baldini: Stancampiano confermato in porta; Ercolani e Monteagudo centrali di difesa con Calapai e Pinto terzini; Provenzano, Madonado e Rosaia a centrocampo; Russotto e Ceccarelli con Sipos il tridente in attacco.

Indice