Ternana-Catania 2-0: diverse le occasioni sprecate, cinici i padroni di casa

Giuseppe Puglisi

Primo tempo

Ternana-Catania 2-0: primo tempo

Inizia la partita la Ternana. Al secondo minuto il Catania guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area di rigore. La punizione viene battuta da Curcio ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Al settimo minuto bell’azione del Catania con Barisic che dalla destra salta l’uomo e si invola verso il fondo, passaggio per Rizzo che si accentra e tira ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Al 15esimo occasione per la Ternana. Punizione battuta da Furlan e Martinez respinge con i pugni, sulla respinta Defenti sbaglia a tu per tu con il portiere colpendo di testa il pallone che finisce alto sopra la traversa. Al 17esimo tiro dalla distanza di Torromino palla fuori di un soffio alla destra del portiere rossazzurro. Occasione per Torrimino dalla distanza al 19esimo, para a terra Martinez. Al 20esimo tiro dalla distanza di Curcio, palla fuori.

Al 26esimo cu calcio d’angolo occasione per il Catania, il portiere smanaccia a terra il pallone ed Esposito sulla linea di porta manda fuori incredibilmente. Prima vera occasione della partita. Al 28esimo ancora occasione per il Catania con Barisic che all’interno dell’area di rigore tira e il portiere respinge in corner. Tre minuti dopo, tiro dalla distanza di Ferrante, para a terra Martinez. Al 33esimo risposta del Catania con Barisic che salta Bergamelli sulla destra dell’area di rigore cross basso ma la difesa spazza. Si chiude il primo tempo con il risultato di Ternana-Catania 0-0

Indice