Articolo del 21 agosto 2014, A Cura di:

0 Commenti

Sauro: Le ‘ultime parole famose’ e tanta voglia di giocare

Gaston Sauro, difensore argentino classe 1993, ultimo (ma non ultimo) colpo di mercato dell’addì Pablo Cosentino. Arriva in Italia per giocare: Conosciamo meglio il difensore centrale attraverso alcune dichiarazioni rese in passato ma ancora attuali e, qualcuna, contraddittoria.

Continua a Leggere

Ecco Sauro: Se gioca lui, chi resta fuori?

Ufficiale l’arrivo di Gaston Sauro, difensore centrale classe 1990. Adattabile anche a destra. Esperienza in Svizzera, col Basilea, dove ha giocato anche le Coppe Europee. Sostituisce Bellusci, arriva a Catania per giocare insieme al concittadino Spolli, anch’esso tifoso dei NOB. Ma la concorrenza sarà tanta..

Continua a Leggere

, 21/08/14

0 Commenti

Stampa: Arriva Sauro, su Rolin Atalanta e Sampdoria

L’arrivo a Catania di Gaston Sauro apre alla possibilità di una cessione importante al centro della difesa. Fissato a 10mln di euro il cartellino di Spolli, rifiutati 4mln di euro per Gyomber, i sospetti si concentrano su Rolin. L’uruguayano muove l’interesse Sampdoria ed Atalanta su tutte.

Continua a Leggere

, 20/08/14

0 Commenti

Numeri di maglia: Nuove regole ed importanti eredità

In attesa degli ultimi acquisti, delle ultime ufficializzazioni, della presentazione delle nuove maglie, inganniamo il tempo facendo il punto sulle nuove regole che riguarderanno i numeri di maglia e le assegnazioni – per adesso da intendersi provvisorie – di questi ultimi ai giocatori attualmente in rossazurro.

Continua a Leggere

Ripescaggi: Caos made in Italy, campionati già compromessi

Ripescaggi in B. Tempo fino al 25 per depositare la richiesta. Il giorno stesso la decisione. Juve Stabia in cima alla lista, c’è anche il Sud Tirol. Novara escluso, prepara il ricorso: se lo vincerà a rischio l’avvio del campionato. La ripescata recupererà in seguito le prime partite di campionato, minandone però così la regolarità. Che pasticcio, Tavecchio!

Continua a Leggere

, 20/08/14

0 Commenti

Stampa: Rolin, Lodi, Çani, Antenucci, in cassa più di 6mln

Tempo di cessioni. Quattro nomi in lista d’uscita. Rolin interessa a Lazio e Sampdoria. Çani va verso il Varese. Antenucci è affare fatto col Leeds. Lodi è ai dettagli col Parma. Quattro addii che dovrebbero portare alle casse societarie, secondo le richieste del club, non meno di 6mln di euro.

Continua a Leggere

Noi con la voce: “Ad Agosto basta una vittoria risicata, ma tra due settimane…”

Torna il calcio giocato e ritorna l’oramai storica rubrica “Noi con la voce”. Per chi “fosse nuovo da queste parti” tale rubrica assurge il compito di megafono della tifoseria catanese, tramite domande che normalmente gli addetti ai lavori farebbero a mister e giocatori. Per noi, invece, conta anche l’opinione del pubblico, il vero motore del calcio. Ecco cosa ci ha detto Massimo Ficuccio, che battezza il terzo esordio della rubrica.

Continua a Leggere

Massimino, campo da gioco: Dalla polemica allo spettacolo

Le condizioni del manto erboso dello stadio Massimino, al centro dell’attenzione nei mesi estivi, all’esordio della squadra hanno lasciato ‘campo’ agli unici veri protagonisti sul prato verde: pallone e giocatori. Fine della polemica? Presto per dirlo.

Continua a Leggere

, 19/08/14

0 Commenti

Stampa: Lodi-Parma, giovedì si fa ma in contanti o più contropartite?

Lodi ed il Parma sono vicini come mai. Il Catania ha già dato la sua benedizione. Non resta che accordarsi sulla formula del pagamento. Il club etneo vuole solo contanti. Il Parma vorrebbe inserire i giovani Cerri e Mauri nell’affare. Giovedì l’incontro decisivo per il sì o il no definitivo.

Continua a Leggere

, 18/08/14

0 Commenti

Alter Ego: Oilalà..Martinho che bontà!

Torna la rubrica più irriverente del web rossazzurro. Ma con una formula tutta nuova. Alter Ego diventa la rivisitazione grottesca e surreale, tra la comicità ed il sarcasmo, dell’ultima ‘impresa’ del Catania. Si comincia con Catania-Sudtirol, ‘giochiamo’ sugli avversari e sulle condizioni climatiche loro ‘avverse’.

Continua a Leggere

Il risultato ‘conta’ ma non ‘parla’

Il Catania ha la meglio sul Sudtirol. Un risultato che conta, perché vale il passaggio al terzo turno (contro il Cagliari, il 24 Agosto) ma che ancora non può rispondere – con tanti assenti, interrogativi e condizione fisica non perfetta – in maniera convincente alle domande sul futuro della squadra in campionato.

Continua a Leggere

Powered by WordPress. Foto by Zimbio.

Grafica a cura di: Roberto Finocchiaro sulla base di: