Articolo del 30 gennaio 2015, A Cura di:

Commenti disabilitati

Leto: “Situazione insostenibile a Catania. Andare via, la scelta migliore”

Leto presentato come nuovo rinforzo del Lanus: “La situazione al Catania era ormai insostenibile. Abbiamo sofferto molto la retrocessione. Adesso il club ha deciso di fare a meno di alcuni giocatori, sono andati via cinque o sei argentini. La scelta migliore era andare via. Non ho avuto dubbi a scegliere il Lanus”.

Continua a Leggere

, 30/01/15

Commenti disabilitati

Camplone: “Catania squadrone play-off. Hanno più loro da perdere che noi. Faremo risultato, ecco come..”

Il tecnico del Perugia, Camplone, alla vigilia della gara del Massimino: “Il Catania è uno squadrone. Hanno speso tanto sul calciomercato e sono certo centreranno i play-off. Andranno a mille sin dall’inizio. Se ci chiudiamo, ci massacrano. Dovremo giocare la nostra partita e dar loro fastidio. Visto quanto hanno speso e le attese della città, hanno più loro da perdere che noi. Partiamo alla pari, possiamo fare risultato”.

Continua a Leggere

, 30/01/15

Commenti disabilitati

Undici: Con un Gillet in più

Si rinnova l’appuntamento settimanale con Undici. Come di consueto ci caliamo nelle vesti dell’allenatore e schieriamo la nostra personale formazione. E poi, spazio alla probabile formazione di Marcolin.

Continua a Leggere

, 30/01/15

Commenti disabilitati

Crisi-Parma, strategie del Catania in testacoda: Paletta blocca Spolli e Lodi potrebbe tornare

Era tutto accordato, ma la crisi del Parma, palesata nei giorni scorsi, ha sconvolto i piani. Dopo la rescissione di Cassano, i giocatori ducali hanno intenzione di mettere in mora il club per recuperare gli stipendi arretrati. Potrebbero così giungere alla rescissione contrattuale, subito od entro 21 giorni. Accade così che la Sampdoria aspetti la decisione di Paletta, che potrebbe prendere a costo zero. Fermata perciò l’operazione Spolli-Gyomber col Catania, che resta tuttavia ad un passo dal traguardo. Inoltre, Lodi potrebbe tornare al Catania.

Continua a Leggere

, 30/01/15

Commenti disabilitati

M.Castellani (Giornale dell’Umbria): “Il Perugia vuole alzare l’asticella salvezza, il Catania può arrivare ai playoff”

Ai nostri microfoni Moreno Castellani de “Il Giornale dell’Umbria” presenta la sfida di sabato pomeriggio al Massimino: “Il Perugia ha chiuso un ottimo girone d’andata, ma il girone di ritorno sarà un altro campionato e tutte le compagini si stanno rinforzando. Obiettivo minimo quota 50 punti, mentre il Catania può recuperare vista la classifica molto corta.”

Continua a Leggere

, 30/01/15

Commenti disabilitati

Primo Piano: Bomber di riserva cercasi, tre nomi per il Catania

Catania alla ricerca del bomber di riserva. La coppia Maniero-Calaiò fa tremare gli avversari ma alle loro spalle, in panchina, c’è il vuoto o quasi. Con Cani in uscita, le alternative mancano, specie con due attaccanti da schierare in campo per il 4-3-1-2 di Marcolin. Il Catania bussa così a Bari, Spezia e Latina..

Continua a Leggere

, 29/01/15

Commenti disabilitati

Lista Over: Ora manca un posto ma potrebbero liberarsene due. Almiron terzo (in)comodo

Un po’ di conti, giusto per riordinare le idee in vista degli ultimi giorni di calciomercato. In questo momento il Catania deve depennare un giocatore. Gyomber è già alla porta. La cessione di Spolli non aiuta ma potrebbe non mandare a monte i piani del club se Cani e Castro verranno piazzati. Quindi, spazio ad altri due rinforzi. Almiron il “terzo” incomodo.

Continua a Leggere

, 29/01/15

Commenti disabilitati

MASCARA- “Perugia prova play-off per il Catania”

<u><b>MASCARA-</b> “Perugia prova play-off per il Catania”</u>

Oggi, a quasi 36 anni, Giuseppe Mascara ha deciso di lasciare il calcio professionistico tornando a rimettersi in gioco nei campi di Eccellenza con la casacca del Siracusa dopo 141 reti in 546 gare. Nessun appassionato di calcio però potrà mai dimenticare le gesta di un calciatore dotato di grande estro e tanta, tantissima, qualità. Tra tutte, la rete de…

Continua a Leggere

, 29/01/15

Commenti disabilitati

Spolli ceduto, l’incedibile resta “insostituibile”. Il Catania accetta penalità, la Samp paga lo stipendio

E’ fatta ormai. Spolli andrà alla Sampdoria. Il difensore argentino si trasferirà a Genova a titolo temporaneo, fino a Giugno. Formula che non esclude il ritorno, anzi. Eppure, solo qualche mese fa, il Catania non se ne sarebbe privato per nulla al mondo e nemmeno per un secondo. Per di più, spingendo l’operazione in porto, il Catania acconsentirà a pagare pegno tecnico. Spolli, “giocatore bandiera” per i criteri della Lega Serie B, non potrà liberare alcun posto, nella lista degli Over21. La Samp pagherà però lo stipendio.

Continua a Leggere

, 29/01/15

Commenti disabilitati

L’avversario: Perugia non è solo Taddei. Occhio a Perugini, Fabinho e Nicco

Torna la guida al prossimo avversario del Catania, il Perugia di Camplone. Gli umbri sono una squadra neopromossa, ma stanno letteralmente stupendo in questo campionato, anche grazie alle ingenti somme di denaro spese soprattutto nel mercato estivo. Scopriamo allora quanto di buono sta facendo il Perugia, e quali possono essere le insidie per il Catania

Continua a Leggere

, 29/01/15

Commenti disabilitati

Perché solo Rosina e Calaiò hanno sempre corso?

Vizio di volontà di tutti gli altri compagni o difetto di una preparazione più militarizzata che individualizzata? Gli squilibri tra la condizione in campo mostrata da Rosina e Calaiò rispetto a quella degli altri “vecchi” compagni di squadra è risultata ancora più evidente con l’arrivo dei nuovi acquisti, tutti in ottime condizioni e tutti subito titolari. Qual è la ragione di tanta differenza?

Continua a Leggere

Powered by WordPress. Foto by Zimbio.

Grafica a cura di: Roberto Finocchiaro sulla base di: