Articolo del 21 novembre 2014, A Cura di:

0 Commenti

Da Latina alla capolista Carpi, obiettivo 30 punti

Mancano sette gare da qui al termine del girone d’andata ed il Catania deve conquistare il maggior numero di punti possibile così da arrivare all’ultimo match casalingo contro l’attuale capolista Carpi con un distacco contenuto dalla vetta. Tutto si deciderà nel ritorno, ma è fondamentale chiudere bene l’anno, iniziando dalla sfida contro il Latina.

Continua a Leggere

Pro&Contro: “Convivere con l’emergenza difesa”

Come di consueto, riproponiamo la nostra rubrica “Pro&Contro” in vista di Catania – Latina. Entrambe reduci da una vittoria ed un pareggio, entrambe in risalita. Domenica si torna al Massimino, e la sfida si preannuncia ricca di spunti. Catania a caccia del terzo risultato utile consecutivo, che stabilirebbe il primo filotto positivo della stagione. Sannino però, si ritrova nuovamente in emergenza per quanto riguarda il reparto arretrato. Difesa da inventare per l’ennesima volta, sperando nel rientro di Rolin.

Continua a Leggere

L’avversario: è un Latina in risalita…come noi!

Iniziamo a conoscere il prossimo avversario del Catania. Come consuetudine, questo è il primo degli articoli firmati MondoCatania che vi introduce ai giorni caldi in vista di Catania-Latina, gara di domenica prossima valida per la quindicesima giornata di serie B. Le due squadre vengono entrambe da 4 punti nelle ultime due gare, e saranno di certo intenzionate a non mollare la serie positiva. Conosciamo allora meglio i neroazzurri di Breda

Continua a Leggere

Monzon: “Risultati utili e tanto lavoro per risalire. La voglia di riscatto c’è”

In conferenza stampa, Fabian Monzon, difensore del Catania: “Penso di essere migliorato abbastanza rispetto l’anno scorso. Sannino ha cambiato un po’ la testa di tutti, con lavoro e cattiveria. L’arma per risalire è lavorare in campo, durante gli allenamenti. La partita contro il Latina sarà dura”

Continua a Leggere

La statistica: focus sui cartellini

Non vi è solo una piaga, quella dei tanti infortuni, che sta fustigando il Catania in questa prima metà di campionato di B. Oltre i malanni vari, infatti, c’è anche da fare i conti coi tanti, troppi, cartellini gialli, ma anche rossi. Analizziamo dunque il ruolino del cartellino “rossoazzurro”

Continua a Leggere

, 20/11/14

0 Commenti

Primo Piano: Rosina superstar, con un Leto in più è cambio di passo

Rosina è tra i migliori rossazzurri sin da inizio campionato. Impressione certificata dai numeri. Così come Sebastian Leto è tra i giocatori più in forma del momento. L’unione dei due fattori ha portato al cambio di passo impresso dalla squadra nelle ultime cinque partite. Dieci i punti realizzati. Quale futuro?

Continua a Leggere

, 19/11/14

0 Commenti

Da Lodi ad Andujar, c’è pure Bergessio: In panca e tribuna tanti, campo e gloria per pochi

Da Lodi ad Andujar, c’è pure Bergessio: In panca e tribuna tanti, campo e gloria per pochi

Qual è il presente dei giocatori che lo scorso anno sono stati tra i protagonisti della retrocessione del Catania e che, in estate, sono stati trasferiti (chi volente chi nolente), in altre squadre o si son svincolati? Lodi, Bergessio, Andujar, Alvarez, Biraghi, Keko, Doukara, Bellusci, Petkovic, Cabalceta, Barrientos, Boateng, Tachtsidis, Legrottaglie, Fedato etc..

Continua a Leggere

Rendimento: Si rivede Cani..che impatto sul derby!

Relegato in panchina da mister Sannino dopo alcune prestazioni non convincenti, l’albanese ha cambiato le sorti del derby siciliano; con il suo ingresso tutta la squadra ha iniziato a girare e Leto in particolar modo ne ha beneficiato siglando una importantissima doppietta.

Continua a Leggere

Novità infortunati: Rolin e Parisi recuperabili, presto anche Peruzzi e Castro

In vista della partita contro il Latina Sannino potrebbe e vorrebbe recuperare almeno uno tra Parisi e Rolin, così da aver almeno un difensore di ruolo da schierare in luogo di Spolli. Presto novità anche da Castro, Peruzzi e Piermarteri. Entro Dicembre la possibilità di aver l’organico integro. Salvo ‘tragici’ imprevisti.

Continua a Leggere

, 19/11/14

0 Commenti

Primo Piano: Tutti pazzi per Leto ed Almiron, pensando già a Pavoletti

Il pareggio di Trapani porta in trionfo Sebastian Leto come giocatore copertina. Non mancano le lodi per Almiron. Alla prima da titolare ha già mostrato quale possa essere il suo apporto, anche a mezzo servizio. I pensieri dei tifosi arrivano già fino a Gennaio. Il primo nome: l’attaccante Pavoletti.

Continua a Leggere

Da agnellini a belve: col carattere (di Sannino)il Catania può

Atteggiamento, carattere: componenti imprescindibili. I risultati arrivano solo quando una squadra abbina forma a contenuto. Il derby contro il Trapani ne è la prova. La storia cambia quando gli etnei finalmente reagiscono. Cani e Leto si risvegliano dal letargo. La cura Sannino inizia a funzionare. C’è da rimediare agli errori della difesa. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Meglio non sbilanciarsi.

Continua a Leggere

Powered by WordPress. Foto by Zimbio.

Grafica a cura di: Roberto Finocchiaro sulla base di: