Articolo del 24 luglio 2014, A Cura di:

0 Commenti

Bravo Cosentino.. ma la Serie A si conquista in campionato (non nel calciomercato)

Il colpo Rinaudo rende il Catania padrona incontrastata del calciomercato, regina con un mese e mezzo di anticipo. Ma l’unica vittoria che valga qualcosa di concreto, al di là dell’entusiasmo, si giocherà sul campo e non sul banco delle trattative. Maurizio Pellegrino lo sa, tutti lo sanno dopo quanto accaduto la scorsa stagione..

Continua a Leggere

, 24/07/14

0 Commenti

Monzon: “Tanta rabbia, per risorgere e non stancarsi mai..”

Il terzino sinistro del Catania, Fabian Monzon è stato tra i protagonisti meno brillanti della scorsa stagione. Intervistato dal quotidiano ‘La Sicilia’, risponde così sul suo presente e sul suo futuro: “La retrocessione ha lasciato in me delusione ma anche rabbia da trasformare in energia per il riscatto. Saremo la squadra da battere, e per questo non potremo mollare mai, nulla”.

Continua a Leggere

, 24/07/14

0 Commenti

Stampa: Anche se a scoppio ritardato, Rosina sempre un colpo è!

Dopo Rinaudo, Rosina. Titoli importanti sui quotidiani sportivi per celebrare l’arrivo del fantasista al Catania. Altro colpo importante agli equilibri del calciomercato e della futura serie B. Ma le trattative del Catania non si fermano.

Continua a Leggere

Rolin: “Gruppo unito e forte, c’è voglia di riscatto”

German Alexis Rolin, centrale uruguayano, risponde in sala stampa alle domande dei cronisti: “Siamo un gruppo unito e forte. Sono stato operato alla spalla spero di rientrare prima dell’inizio del campionato. Mentalmente stiamo bene e vogliamo riscattarci dalla retrocessione. L’aspetto mentale è stato il nostro punto debole l’anno scorso. Nazionale? Forse un giorno il mio dro lavoro mi porterà a realizzare questo sogno”.

Continua a Leggere

, 23/07/14

0 Commenti

Stampa: Il problema numero uno.. è Frison!

La Sampdoria insiste per Alberto Frison, ma gli intoppi sulla trattativa sono parecchi. Anzitutto la cessione di Romero, quindi le scelte di Bergessio (che la Sampdoria vorrebbe arrivasse insieme al portiere), quindi l’obbligo del Catania di cercare un sostituto. Situazione ingarbugliata..

Continua a Leggere

, 22/07/14

0 Commenti

La trattativa c’è, ma per Gillet il Torino chiede troppo

Tante più sono le certezze, che il Catania stia cercando un altro portiere, quanti più sono i dubbi sulla possibilità che Alberto Frison , o Pietro Terracciano, permanga prima guardia della porta rossazzurra. E le trattative, per quel che riguarda un portiere ci sono, eccome. Il Catania ha da tempo messo gli occhi addosso a Jean Francois Gillet, portiere 35enne del Torino. Ma le richieste dei granata sono eccessive.

Continua a Leggere

, 22/07/14

0 Commenti

Coppa Italia, Derby col Palermo (possibile) a Dicembre

Derby di Sicilia (al Barbera) possibile agli ottavi di finali, ma solo vincendo contro il Cagliari ed ancor prima, all’esordio ufficiale della stagione sportiva, contro la vincente tra Teramo e Sud Tirol, formazioni di serie V che si incontreranno il 10 Agosto. Questo il tabellone della Coppa Italia stilato quest’oggi.

Continua a Leggere

, 22/07/14

0 Commenti

Addio Bergessio, la 9 è già di Calaiò

Gonzalo Bergessio destinato ad andar via nel brevissimo. Tante le pretendenti. A Catania è già scattata l’operazione successione. Ad ereditare la maglia numero 9, Emanuele Calaiò, nuovo acquisto della dirigenza per la serie B 2014/15.

Continua a Leggere

, 22/07/14

0 Commenti

Stampa: Peruzzi, 6mln o non se ne fa nulla. Il calciomercato non è finito..

Chiara la posizione del Catania su Peruzzi, l’Arsenal lo vuole: “Non meno di 6mln, o chiuso il discorso”. Pochi margini di trattativa. Tante invece le trattative in ingresso ed uscita da Torre del Grifo, dove ha preso il via la seconda settimana di lavori. A giorni l’addio di Bergessio.

Continua a Leggere

Si scrive 4-3-3 si legge 4-2-3-1

Come giocherà il nuovo Catania che prende forma tra le mani di Pellegrino? L’allenatore ha a disposizione tanti uomini per altrettanti moduli. Con l’arrivo di Rosina, lecito immaginare uno schieramento che se sulla carta è un 4-3-3 nell’interpretazione divenga un più offensivo 4-2-3-1. Ecco come (e con chi)..

Continua a Leggere

Lodi-Rinaudo, ne resterà solo uno?

Il ritorno di Rinaudo fa sì che la mediana del Catania risulti un lusso per la categoria. Ma quanto inciderà sul futuro di Francesco Lodi? Anche il giocatore ex Genoa ha rinunciato ad ingaggio e serie A per ritornare a Catania, ed ha chiarito di voler restare per riportare la squadra nella massima categoria. Può l’abbondanza esser un problema?

Continua a Leggere

Powered by WordPress. Foto by Zimbio.

Grafica a cura di: Roberto Finocchiaro sulla base di: